fbpx

Esperienze private: il tour UNESCO tra i sassi di Matera

sassi di Matera

Matera è una città dalle origini molto antiche e i primi insediamenti risalgono al paleolitico, epoca in cui nelle grotte sparse lungo le Gravine materane erano presenti diversi gruppi di cacciatori. Nel Neolitico si hanno i primi villaggi trincerati e il primo nucleo urbano risale all’Età dei metalli. La città ha origini greche come testimonia … Leggi tutto

Vacanza in Basilicata: 4 buoni motivi per partire adesso

Vacanza in Basilicata

Quando si pianificano le vacanze si cercano anno dopo anno destinazioni sempre nuove e originali e si vuole andare alla scoperta delle autentiche meraviglie del Made in Italy. In questo caso è una buona idea considerare la Basilicata, terra che offre davvero tanta al turista che decide di scoprirla affidandosi all’esperienza di un tour operator … Leggi tutto

Benvenuta Primavera

I mandorli in fiore in Puglia fissano l’inizio della Primavera, sono uno spettacolo della natura e colorano le nostre terre di un bianco candido o di varie sfumature di rosa. Basta fare una passeggiata in periferia o guidare tra le contrade dei nostri paesi per poterli ammirare in tutta la loro esemplare bellezza e lasciarsi … Leggi tutto

Il Carnevale: 4 buoni motivi per venire in Puglia

Il Carnevale: 4 buoni motivi per venire in Puglia

Voglia di allegria? Voglia di divertimento? Non c’è modo migliore che immergersi nei festeggiamenti del Carnevale. La mente ci porta subito alle maschere di Venezia, ma in realtà sapete qual è il Carnevale più antico d’Europa? Si tratta di quello di Putignano. Ecco un altro buon motivo per venire in Puglia!!! A Putignano il Carnevale … Leggi tutto

Natale in Puglia: cosa fare e luoghi da visitare

Vivi il Natale in Puglia: cosa fare e luoghi da visitare

Il Natale è alle porte, e tra un regalo e l’altro, una decorazione ed un’altra, le città pugliesi della Valle D’Itria sono tirare a lustro per celebrare le Festività. Ecco come è il Natale in Puglia. A vestirsi a festa in grande stile anche quest’anno ci pensa Locorotondo che ha inaugurato a metà Novembre l’accensione delle luminarie e degli addobbi natalizi, che … Leggi tutto

Riaprono i musei… quali visitare?

Migliori musei da visitare in Italia

I musei più amati d’Italia

L’Italia, si sa, è uno tra i più bei paesi al mondo e di arte, natura e storia non ha niente da invidiare a nessuno. Basti pensare che in Italia si possono contare 55 siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, pari solo alla gigantesca Cina, mentre oltralpe i cugini francesi si fermano a 45, la Spagna a 48 e la Germania ne include 46.

L’eccellente patrimonio artistico del nostro Bel Paese merita, senza alcuna ombra di dubbio, una tale considerazione e offre località meravigliose da conoscere, da visitare, da scoprire.

A tutela dei tesori e delle bellezze nostrane, i musei si pongono come spazi dedicati alla raccolta e alla conservazione di beni culturali al fine di promuoverne la conoscenza anche ad un pubblico più vasto. La parola “museo”, difatti, deriva dalla parola greca “mouseion”, che significa luogo sacro alle Muse, in riferimento alle nove Dee greche, figlie di Zeus, protettrici delle arti e delle scienze.

 

Da metà gennaio 2021 nella maggior parte delle regioni identificate dall’ultimo DPCM come zona gialla, i musei possono finalmente riaprire i battenti e accogliere nuovamente gli ospiti, in totale sicurezza. Di musei da visitare in tutta Italia c’è solo l’imbarazzo della scelta, ma oggi vediamo quali sono i musei italiani considerati più belli e interessanti.

 

Nei primi posti delle classifiche degli ultimi anni, il museo più visitato in Italia risulta il Parco Colosseo a Roma, che con più di 7 milioni di ingressi all’anno sembra essere uno dei più famosi nel mondo. Il Parco archeologico del Colosseo racchiude diverse aree e monumenti come l’Anfiteatro Flavio, la Domus Area, il Foro Romano e Palatino. Si tratta di un vero e proprio museo a cielo aperto, a dir poco sorprendente e straordinario, se si tiene conto che le origini risalgono al V-VII secolo a.C. circa.

Sempre a Roma, in Città del Vaticano, si trovano i Musei Vaticani, all’interno dei quali si custodiscono opere d’arte di inestimabile valore firmate Giotto, Leonardo, Raffaello, Caravaggio, solo per citarne alcuni. Un’attrazione di grande interesse è certamente la Cappella Sistina, un capolavoro di pittura italiana in cui Michelangelo Buonarroti rappresenta il Giudizio Universale mettendo in risalto, in modo esemplare ed emozionante, la maestosità di Dio.

 

Tra i siti più popolari, con circa 4 milioni di presenze, incontriamo gli Scavi archeologici di Pompei, dove nella metà del 1700 una parte della città, con ville romane, templi e necropoli furono riportate alla luce. Pompei fu completamente investita da una fitta coltre di ceneri e lapilli dopo l’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. che la seppellì per un lunghissimo periodo fino al 18° secolo; da allora in poi le ricerche continuarono più o meno regolarmente regalando scoperte preziose, che ancora oggi ci lasciano senza parole.

E’ recente il rinvenimento a Pompei di un “termopolio”, una sorta di tavola calda/bar, il cui bancone per servire vivande calde e fredde è stato ritrovato quasi intatto e ancora affrescato.

A Firenze, culla del Rinascimento, meta imperdibile è la Galleria degli Uffizi, che ospita magnifiche collezioni di statue e dipinti appartenenti perlopiù alla famiglia dei Medici.

Immersi nelle incantevoli sale della Galleria, potrete ammirare i migliori lavori di artisti del calibro di Botticelli, Cimabue, Piero della Francesca, Tiziano, a pochi passi dal Lungarno e da Ponte Vecchio.

Anche Torino vanta uno dei musei più apprezzati in Italia e in Europa e parliamo del Museo Egizio, il più antico a livello mondiale dedicato alla cultura egizia.

L’esposizione museale comprende statue, sarcofaghi, templi ricostruiti, stele, tombe, mummie, corredi funerari, gioielli, papiri, per un totale di circa 40000 reperti.

 

Quali sono i tuoi musei preferiti? E quali di questi ti piacerebbe visitare?